Il 25 giugno 2015, Daesh (Stato Islamico) è rientrato nella Kobane recentemente liberata e in un massacro che è durato più di 24 ore, impegnato in un brutale massacro di civili casa per casa ;uomini, donne, bambini, neonati nelle loro culle- Nessuno è stato risparmiato.
Molti bambini sono rimasti orfani durante questo massacro. Questa è la storia di alcuni di quei bambini. Per sostenere gli orfani per favore donate a: http://www.bimbidikobane.com/